Effeuno p134h 509: il miglior forno elettrico per fare la pizza a casa

Immagine principale recensione forno effeuno p134h 509

Il forno elettrico Effeuno p134h 509 è davvero un gioiellino che permette a chiunque di preparare una pizza come quella della pizzeria, nella comodità della propria casa. Con un forno cosi prestante che raggiunge fino a 500 gradi è possibile cuocere qualsiasi tipo di pizza. Pizza classica, pizza romana, pizza napoletana, pizza contemporanea e pizza in teglia. I risultati saranno sempre ottimi.

Con questa tipologia di forno per pizza non avrai problemi di posizionamento (forno a gas che deve essere utilizzato all’aperto) e non dovrai aspettare tanto tempo per sfornare una o più pizze (forno classico di casa). Inoltre, è davvero facile da utilizzare, dal design gradevole e dalle dimensioni contenute.

Perfetto per i meno esperti e abbastanza professionale anche per i pizzaioli più preparati che vogliono provare nuovi impasti e cotture.

In questa recensione completa, tratteremo tutti gli aspetti di questo forno F1. Andremo quindi a parlare di: contenuto della confezione, materiali, dimensioni, consumi, regolazione della temperatura, tempi di riscaldamento, pulizia e prezzo.

Abbiamo realizzato anche una video recensione dove potrai vedere l’unboxing e il nostro test di cottura della pizza tonda e in teglia.


Scheda tecnica Effeuno P134H 509

Forno pizza Effeuno p134h 509

682€ 00
Articoli inclusi:
Pietra refrattaria standard (ideale per la cottura della pizza in teglia, pala, pinsa, focaccia)
Biscotto da 3 cm (ideale per la cottura della pizza napoletana)
Con il codice sopra avrai Spedizione Gratuita sia in Italia che all’estero
MODELLOEFFEUNO P134H 509
DIMENSIOSI ESTERNE54 x 59 x 27 cm
DIMENSIONI INTERNE35 x 40 x 11 cm
PESO25 kg
POTENZA3,0 kW Max
ALIMENTAZIONE ELETTRICAVolt ~ 220/50-60Hz
TEMPERATURA MAX509°C
TERMOSTATI / CONTROLLO2×500°C – Controllo meccanico
RESISTENZASuperiore 2100 W – Inferiore 900 W
DIMENSIONE PIZZA1 da 34 cm / Teglia 30×40
PREZZO 682,00€

Video utilizzo forno effeuno p134h 509


Contenuto della confezione

Come si presenta il forno effeuno alla consegna? Arriva in una scatola bella grande e molto ben imballato. Il pacco è pesante quindi molto meglio farsi aiutare. Come detto l’imballaggio è molto buono e protegge tutte le componenti in modo ottimale. In più il forno è rivestito con una pellicola protettiva per evitare i graffi.

Confezione forno effeuno p134h 509

Dentro la confezione troviamo il forno, la pietra refrattaria (già inserita) e il biscotto da 3cm inscatolato e ben protetto; perchè come possiamo immaginare è fragile e facile da rompere.

Nella nostra confezione troviamo anche la pala con serigrafia Effeuno, realizzata in acciaio inox e perfetta per le dimensioni del forno effeuno p134h. (qui il link se vuoi dare un’occhiata)

Pala per infornare la pizza ideale per forno effeuno

Per scaricare il manuale d’uso dobbiamo utilizzare il QRcode che troviamo stampato su un foglietto. Inoltre, troviamo anche un buono sconto del 20% da utilizzare su tutti i prodotti della linea Easy Pizza.

Costruzione e materiali Effeuno P134h 509

Il forno effeuno è realizzato in modo da non ingombrare tantissimo e nello stesso tempo permettere di cuocere pizze da un ottimo diametro. Le dimensioni interne della camera sono 35 x 40 x 11 cm; le dimensioni totali del forno considerando la parte esterna sono 54 x 59 x 27 cm. Con queste dimensioni abbastanza contenute il forno riscalda velocemente (30-35 minuti) e mantiene il calore allungo. Il peso di 25kg non è poi tantissimo e il forno può essere spostato tranquillamente anche da una sola persona.

Il forno ha una struttura in acciaio inox e la camera di cottura è realizzata in acciaio inox premium. Questo materiale è ancora più resistente e permette una elevata resistenza alla corrosione.

Camera cottura forno effeuno

Nel forno troviamo due resistenze, con forma disegnata e progettata su misura, che permettono di ottenere una grande accuratezza ed uniformità nella cottura. 


La porta del forno è costituita da un triplo vetro: un vetro ceramico interno, un vetro temperato intermedio e un ulteriore vetro temperato esterno. Tale progettazione della porta, assieme alla protezione termica superiore, permette alla superficie del forno di rimanere piuttosto fredda anche dopo un uso prolungato del forno ad alte temperature.

Vetro triplo forno effeuno P134H

Essa è inoltre dotata di una guarnizione specifica per una battuta soft alla chiusura.

Guarnizione per battuta soft


La protezione al calore e la sicurezza al contatto diretto sono garantite da un sistema di ventilazione forzata con griglia aereodinamica laterale.

Griglia aereodinamica per dispersione del calore


La camera è contraddistinta dalla presenza di un sistema di illuminazione alogena con porta lampada rettangolare a sporgenza limitata, che consente una migliore libertà di movimento durante la cottura.

Luce alogena a sporgenza limitata

Ricordiamo che Effeuno P134H è un prodotto made in Italy realizzato con prodotti di assoluta qualità.

Utilizzo e regolazione temperature

Il forno P134H 509 raggiunge una temperatura massima di 509°C. Per far funzionare il forno basta premere il pulsante di accensione; la temperatura è facilmente regolabile con manopole munite da livelli di temperatura. Accanto alle manopole abbiamo 2 luci che si accendono durante il riscaldamento e si spengono quando il forno raggiunge la temperatura impostata.

Regolazione temperatura forno effeuno p134h 509 gradi


Il controllo elettromeccanico permette la regolazione della temperatura del cielo e della platea in modo separato. Quindi è possibile accendere anche solo una resistenza.

Questo funzionamento facilita il processo di preparazione e consente di ottenere risultati ottimali per qualunque tipo di pizza (o anche altro) si desira preparare.

Per un controllo ancora più preciso della temperatura è consigliabile un pirometro laser. Infatti, la resistenza superiore può influire sulla temperatura della platea, e quindi possiamo avere una “temperatura reale” diversa rispetto a quella impostata.

Sotto trovi alcuni dei prodotti più venduti su Amazon.

Cottura su pietra refrattaria

Nella confezione del p134h troviamo una pietra refrattaria da 35×40 cm. Questa consente la cottura di ogni tipologia di pizza; ma è principalmente consigliata per la cottura di: pizza in teglia (30×40), alla pala, pinsa, focaccia. Risulta meno adatta per la cottura della pizza napoletana.

Pietra refrattaria per cottura pizza in teglia con effeuno

Durante il primo utilizzo viene consigliato di far raggiungere la temperatura in modo graduale per non recare danno alla pietra.

Per una ottima pizza in teglia ti consigliamo di scegliere delle teglie in lamiera blu. Puoi trovare alcune sul sito Effeuno ma anche su Amazon. Attenzione! queste teglie prima di essere utilizzate hanno bisogno di un particolare procedimento chiamato “bruciatura”. Su Google e Youtube trovi tante guide che ti mostrano come eseguire questo passaggio.

Inoltre, ti consigliamo anche un guanto per forno per evitare bruciature.

Cottura su biscotto da 3cm

Troviamo anche il biscotto ventilato (da circa 3cm) perfetto per la cottura della pizza verace napoletana. Infatti, il biscotto essendo più spesso (creato con una struttura differente rispetto alla pietra refrattaria) è più adatto a sopportare temperature più alte (per cuocere una pizza napoletana servono 450-500 gradi) . Il biscotto rilascia il calore in modo più dolce, non andando a bruciare il sotto della pizza.

Biscotto per cottura pizza napoletana

Anche in questo caso, durante il primo utilizzo viene consigliato di far raggiungere la temperatura in modo graduale. Cosi facendo si va ad eliminare l’umidità interna e si limita il pericolo di rottura del biscotto per via dello sbalzo termico.

Per la cottura della pizza su pietra è molto importante anche una pala che ti permetta di infornare in modo semplice senza che la pizza si attacchi. Noi abbiamo provato la pala realizzata appositamente per i forni effeuno. Ma su Amazon o altri siti puoi trovare tanti modelli validi. Tra quelli più apprezzati ci sono le pale forate che permettono di infornare senza farina in eccesso e senza che la pizza si attacchi.

Ecco alcuni modelli con le dimensioni ideali per il forno p134h:

Consumi forno pizza Effeuno

Come abbiamo capito il forno per pizza effeuno p134h è veramente prestante e riesce a raggiungere temperature elevate in poco tempo. Questo è possibile grazie alle 2 potenti resistenze (superiore da 2100 W – Inferiore 900 W). Abbiamo quindi un consumo massimo di 3kW.

Considerando questi dati il dubbio viene spontaneo: allora il forno effeuno p134h non è adatto per una classica utenza domestica con potenza di 3 kW? per utilizzare questo forno bisogna spegnere tutto per non far saltare il contatore? oppure serve un contratto con potenza più alta?

Se anche tu hai questi dubbi, puoi stare tranquillo. Il forno p134h può essere utilizzato tranquillamente in casa con una classica utenza di 3kW. Abbiamo testato il forno più volte e non abbiamo avuto mai nessun problema. Adesso ti spieghiamo anche il perchè 🙂

La classica utenza domestica con potenza impegnata di 3 kW ha una tolleranza del 10% che ci permette di utilizzare fino a 3,3 kW. Inoltre, il distacco di un contatore elettrico di nuova generazione avviene dopo 3 ore dal superamento prolungato della potenza disponibile. Quindi per 3 ore possiamo utilizzare anche più 3,3kW, salvo sbalzi troppo importanti e improvvisi.

Con il forno effeuno difficilmente andremo a consumare i 3kW. In linea di massima il forno si assesta su consumo di circa 2,2kW. Questo ci permette di non privarci praticamene di nulla (frigorifero, luci, tv); ma bisogna evitare di utilizzare 2 elettrodomestici troppo energivori contemporaneamente. Per esempio non possiamo utilizzare il forno e l’asciugatrice nello stesso lasso di tempo.

Come pulire forno e biscotto/pietra refrattaria?

La pulizia del forno possiamo dividerla in 2 fasi: la prima pulizia, quindi con forno nuovo; pulizia di manutenzione, dopo il primo utilizzo. Tutte le procedure per effettuare una pulizia corretta sono spiegate molto bene nel manuale d’uso.

Prima pulizia

Una volta spacchettato il nostro forno è molto importante rimuovere tutte le protezioni quali pellicole e blocchi in cartone presenti nella camera di cottura. Come scritto nel manuale è consigliabile pulire il forno con un panno umido, senza utilizzare alcun prodotto per la pulizia e alcun prodotto abrasivo che possa rovinare la superficie.

Pulire bene la camera di cottura, rimuovendo la polvere e altri residui presente dentro il forno, e anche sotto la pietra refrattaria. Consigliamo di utilizzare un’aspirapolvere con tubo flessibile e un panno umido.

Non pulire mai le resistenze.

La pulizia del biscotto è l’operazione più lunga in questa fase. Infatti, il biscotto realizzato artigianalmente, arriva con uno strato di polvere bello spesso. Per rimuoverlo è sufficiente utilizzare un panno leggermente umido e passarlo più volte (tante volte) fino ad arrivare ad una pulizia accettabile. Ci si può aiutare anche con un’aspirapolvere.

Non utilizzare prodotti per la pulizia e non immergere il biscotto nell’acqua.

Pulizia di manutenzione

Dopo il primo utilizzo o alcuni utilizzi è normale che nel forno e sulla pietra/biscotto possano comparire macchie annerite. Queste non sono altro che residui di cibo carbonizzati o oli di cottura degli alimenti utilizzati (schizzi di olio, pomodoro o mozzarella).

Pulizia pietra e biscotto forno effeuno

Per una pulizia corretta è sufficiente lasciare il forno alla massima potenza per circa 50 minuti. Questa modalità di pulizia chiamata “Pirolisi” rimuove lo sporco (riducendolo in cenere) grazie alle alte temperature. Quindi una volta raffreddato basta rimuovere la cenere con panno umido.

In questa operazione di pulizia può essere d’aiuto anche una Spazzola/Raschietto che permetta di rimuovere i residui più grandi e pulire teglie e interno del forno. Sul sito Effeuno.biz troviamo anche questo prodotto.

Prezzo e Giudizio Finale effeuno p134h 509

Il forno effeuno p134h è un forno made in Italy costruito con materiali di qualità e per questo stesso motivo non può essere un prodotto economico. Il prezzo normale è di 682€ che può scendere a 542€ utilizzando il codice sconto EFFEUNO20.

Forno pizza effeuno p134h 509
9
Miglior forno elettrico per fare la pizza a casa
Effeuno P134H
PRO
  • Cottura della pizza professionale
  • Facile da utilizzare
  • Raggiunge fino a 509 gradi
  • Possiamo preparare tutte le tipologie di pizza
  • Costruzione e materiali
CONTRO
  • Prezzo non alla portata di tutti
  • Vuoi fare la pizza tutti i giorni 🙂

Per fare la pizza a casa questo è in assoluto uno dei migliori modelli attualmente disponibili. Possiamo trovare altre soluzioni dal prezzo più contenuto – in questo articolo sui migliori forni per fare la pizza a casa puoi farti un’idea – ma difficilmente puoi trovare una soluzione di qualità e efficienza come questo p134h.

Questo modello ti permette di creare qualsiasi tipo di pizza, dalla tonda napoletana alla teglia romana. Sempre in modo facile e veloce (2minuti per una pizza tonda – 7/8 minuti per una pizza in teglia), con risultati eccezionali anche per principianti.

Questi sono i nostri risultati 🙂

Pizza tonda cotta con effeuno
Pizza in teglia cotta con effeuno
Calzone cottura con effeuno p134h 509

I fornetti a conchiglia e anche i forni a gas tipo Ooni non permettono una cottura perfetta per diverse tipologie di pizza. Il forno a gas tipo Ooni Koda 16 va utilizzato principalmente all’aperto o in zone molto arieggiate. In più serve un pò di manualità per gestire la fiamma e girare la pizza con i tempi giusti. Inoltre, la cottura di pizze in teglie risulta abbastanza complessa.

Il forno effeuno p134h è quel prodotto che ti fa fare il passo avanti rispetto i fornetti a conchiglia, ma che nello stesso tempo rimane facilissimo da utilizzare. Possiamo definirlo come il “forno professionale per fare la pizza a casa”.

Ti potrebbe interessare anche:

      ComparoProdotti.it
      Logo
      Enable registration in settings - general